Oggi è gio ott 23, 2014 22:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 9:15 
Non connesso
4a Categoria - Novizio
4a Categoria - Novizio
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 13, 2009 10:36
Messaggi: 17
Buongiorno a tutti,

siccome sono un neofita del compound, e non ho una tecnica tale da permettermi di effettuare un tuning dell'arco usando metodi "soggettivi" (es. up-down impact), qual'è il più efficace tuning "oggettivo"?

Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi risponderanno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 11:01 
a mio parere la messa a punto dell'arco va fatta soprattutto in base all'arciere....quindi soggettivamente....
anke xkè di oggettivo c'è ben poco....
ad esempio se provo a sistemare il punto d'incocco io, avrò un risultato, se con la stessa impostazione lo prova un altro può avere un risultato diverso x via di molte variabili....
comunque secondo me una prova della carta può essere un inizio per regolare punto d'incocco e center shot....
:wink: :wink: :wink: :wink:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 12:05 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 18, 2007 10:30
Messaggi: 371
Località: Zurigo, Svizzera
BruceLee ha scritto:
...
siccome sono un neofita del compound, e non ho una tecnica tale da permettermi di effettuare un tuning dell'arco usando metodi "soggettivi"
...


Messa cosi' e' inutile fare tuning, perche' se pensi che la tua [mancanza di] tecnica sia tale da non permettere di valutare i risultati, su cosa ti basi per fare tuning?

Secondo me invece qualcosa lo puoi fare sempre.

Puoi sicuramente fare il test della carta per trovare la posizione migliore (destra/sinistra) del rest ed il punto di incocco (alto/basso), se ti metti a 5 metri di distanza e lavori sulla media dei risultati (tipo tiri 10 frecce e guardi quale e' il pattern sulla carta piu' comune e agisci di conseguenza).

Fatto quello, puoi metterti a tirare a 10 metri ed agire sul mirino sino a che (di nuovo, mediamente) le frecce si raggruppano sul bersaglio.

Dopo, hai quantomeno un punto di partenza e puoi lavorare sulla tecnica. Piu' o meno le frecce andranno dove miri.

Tanto le evoluzioni della tua tecnica (ed eventualmente i materiali che cambieranno anche) saranno tali e tante che ti riporteranno a rifare il processo di tuning diverse volte, e' un processo iterativo e non assoluto.

Anubis

_________________
"Then Allah help the Arabs!" Alekseyev said.
"Allah help us. West gets another of our tank divisions." [Red Storm Rising - Tom Clancy]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 13:18 
Il test della carta fatta da un neofita, vale meno di zero.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 13:39 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 18, 2007 10:30
Messaggi: 371
Località: Zurigo, Svizzera
mulliri ha scritto:
Il test della carta fatta da un neofita, vale meno di zero.


Mah... Queste affermazioni un pochino "talebane" :D

Ma in ogni caso Dario, visto che sostieni che il test della carta non e' un test valido per i CO, non varrebbe in ogni caso, giusto ;-) ?

Anubis

_________________
"Then Allah help the Arabs!" Alekseyev said.
"Allah help us. West gets another of our tank divisions." [Red Storm Rising - Tom Clancy]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:09 
Anubis ha scritto:
mulliri ha scritto:
Il test della carta fatta da un neofita, vale meno di zero.


Mah... Queste affermazioni un pochino "talebane" :D

Ma in ogni caso Dario, visto che sostieni che il test della carta non e' un test valido per i CO, non varrebbe in ogni caso, giusto ;-) ?

Anubis


Ti è sfuggito : "fatto da un neofita"


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:14 
Non connesso
2a Categoria - Novizio
2a Categoria - Novizio
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 18, 2009 11:50
Messaggi: 307
Località: Codevigo
Dario, che tipo di arciere intendi come neofita?

_________________
L'arciere deve superare tecnica e trovare la forza, quell' "esplosione mentale", che gli permette di arrivare senza dubbi o timori all'obiettivo, il dieci!

Hoyt Contender Elite xt2000 Cam 1/2 Plus 55# | Shibuya Ultima Carbon | FiberBow S3 30+10 | CX CXL SS 350 | Rest Nap Quicktune 3000 | Diottra Viper +0.75


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:19 
Uno che per la prima volta pratica il nostro sport.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:21 
Non connesso
2a Categoria - Novizio
2a Categoria - Novizio
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 18, 2009 11:50
Messaggi: 307
Località: Codevigo
ah, ok......allora posso effettuarla io..........fiuuuuuuuuu!!!!!:D :D

_________________
L'arciere deve superare tecnica e trovare la forza, quell' "esplosione mentale", che gli permette di arrivare senza dubbi o timori all'obiettivo, il dieci!

Hoyt Contender Elite xt2000 Cam 1/2 Plus 55# | Shibuya Ultima Carbon | FiberBow S3 30+10 | CX CXL SS 350 | Rest Nap Quicktune 3000 | Diottra Viper +0.75


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:24 
Non connesso
2a Categoria - Master
2a Categoria - Master
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 09, 2007 23:19
Messaggi: 565
Località: Treviso
Non posso che concordare con Dario, conviene fare la messa a punto "geometrica" e tirare.
Quindi center shot con l'astina o laser se disponibile e incocco a 90 gradi.
Il test della carta non dico non serva a niente, ma i risultati a varie distanze , vanno valutati con attenzione e non sono oro colato.
Bruce Lee, sull'ultimo numero di Arco trovi un interessante articolo sul posizionamento del punto di incocco ( loop ) di Xotti, parti da quello.
Slan

_________________
]Non esistono stranieri, solo amici con cui non abbiamo ancora bevuto
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:27 
Fearn ha scritto:
Non posso che concordare con Dario, conviene fare la messa a punto "geometrica" e tirare.
Quindi center shot con l'astina o laser se disponibile e incocco a 90 gradi.
Il test della carta non dico non serva a niente, ma i risultati a varie distanze , vanno valutati con attenzione e non sono oro colato.
Bruce Lee, sull'ultimo numero di Arco trovi un interessante articolo sul posizionamento del punto di incocco ( loop ) di Xotti, parti da quello.
Slan


Quoto.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 15:29 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 18, 2007 10:30
Messaggi: 371
Località: Zurigo, Svizzera
mulliri ha scritto:
Ti è sfuggito : "fatto da un neofita"


Se ricordo bene, "qualcuno" ha scritto:

"La prova della carta, non serve per sapere se l'asta è dello spine giusto......ma per verificare il CS e il PI.........ma personalmente non sono convinto della bontà della prova per i CO."

Thread in questione: viewtopic.php?f=26&t=7389

Se pero' hai cambiato idea nel frattempo, visto che si parla di piu' di un annetto fa, ed ora ritieni la prova della carta valida (e la cosa mi rende contento), non c'e' problema!

Anubis

_________________
"Then Allah help the Arabs!" Alekseyev said.
"Allah help us. West gets another of our tank divisions." [Red Storm Rising - Tom Clancy]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 16:23 
Anubis ha scritto:
mulliri ha scritto:
Ti è sfuggito : "fatto da un neofita"


Se ricordo bene, "qualcuno" ha scritto:

"La prova della carta, non serve per sapere se l'asta è dello spine giusto......ma per verificare il CS e il PI.........ma personalmente non sono convinto della bontà della prova per i CO."

Thread in questione: viewtopic.php?f=26&t=7389

Se pero' hai cambiato idea nel frattempo, visto che si parla di piu' di un annetto fa, ed ora ritieni la prova della carta valida (e la cosa mi rende contento), non c'e' problema!

Anubis


Assolutamente si, ho cambiato idea davanti a prove inconfutabili, nonostante il mio scetticismo cronico :oops:
Cosa che ho amesso in post seguenti.
Ma forse è passato troppo tempo per pretendere che tu li avessi letti.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 16:33 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 18, 2007 10:30
Messaggi: 371
Località: Zurigo, Svizzera
mulliri ha scritto:
cambiato idea davanti a prove inconfutabili, nonostante il mio scetticismo cronico :oops:
.


Wow - Grazie Dario per la precisazione, sono contento. Mi era sfuggito il ... giusto ravvedimento :grin: !

Anubis

_________________
"Then Allah help the Arabs!" Alekseyev said.
"Allah help us. West gets another of our tank divisions." [Red Storm Rising - Tom Clancy]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 17:22 
C'è un però.
Una prova della carta perfetta a 5 10 e 15 metri, non ti da garanzia che le frecce ragrupperanno.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 18:19 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 18, 2007 10:30
Messaggi: 371
Località: Zurigo, Svizzera
mulliri ha scritto:
C'è un però.
Una prova della carta perfetta a 5 10 e 15 metri, non ti da garanzia che le frecce ragrupperanno.


Se nei tuoi lunghi anni di tiro con l'arco hai trovato qualcosa (procedimento e/o strumento) che ti da' la garanzia che le frecce raggrupperanno... Sarebbe bello saperlo!

Anubis

_________________
"Then Allah help the Arabs!" Alekseyev said.
"Allah help us. West gets another of our tank divisions." [Red Storm Rising - Tom Clancy]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 19:51 
mulliri ha scritto:
C'è un però.
Una prova della carta perfetta a 5 10 e 15 metri, non ti da garanzia che le frecce ragrupperanno.

infatti la prova della carta è il punto di partenza per una messa a punto ottimale....
certo non puoi fare una messa a punto basandoti solo sulla prova della carta!!!
:grin: :grin: :grin: :grin: :grin:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 20:26 
Anubis ha scritto:
mulliri ha scritto:
C'è un però.
Una prova della carta perfetta a 5 10 e 15 metri, non ti da garanzia che le frecce ragrupperanno.


Se nei tuoi lunghi anni di tiro con l'arco hai trovato qualcosa (procedimento e/o strumento) che ti da' la garanzia che le frecce raggrupperanno... Sarebbe bello saperlo!

Anubis


Purtroppo non ci sono segreti.
Per iniziare bisognerebbe intenderci su cosa significhi "ragruppare".
Parliamo di 70 mt, per me ragruppare significa che se tiri "bene" devi fare 60 con almeno 2 o 3 X.
Ma basta un niente per far si che le frecce si sparpaglino nel giallo (qualcuno dirà: magari tutte nel giallo).
Ci sono mille motivi, dal cordino del loop troppo consumato, al cordino del rest che non scende al momento giusto...pur senza che il rest interferisca con la freccia, il cavo o la corda che si allunga .........
In linea di massima, quando non ragruppano e nessuno dei motivi sopracitati e altri non interferiscono, se la freccia vola bene, allora gioco sul punto d'incocco.
Difficilmente è colpa del CS.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 20:41 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 10, 2006 19:12
Messaggi: 352
Località: Modena
Oh yeah!! <:clap:>

_________________
"Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta"
H. Ford

e torno ad aggiungere un vecchio detto di un "vecchio" saggio:
"Devi metterci l'anima!"
L. Faldini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: lun ott 19, 2009 21:25 
Non connesso
4a Categoria - Master
4a Categoria - Master
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 09, 2009 21:38
Messaggi: 55
Località: brianza
E lo spine???? cosa si fa per verificarlo?? Quanto modifica il raggruppamento uno spine errato?

_________________
TIREM INNANZ
Lo stolto ricerca l'ordine,il saggio domina il caos.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: mar ott 20, 2009 13:04 
Non connesso
4a Categoria - Novizio
4a Categoria - Novizio
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 13, 2009 10:36
Messaggi: 17
Intanto, ancora grazie a tutti per i vostri interventi, ma come si dice: "l'appetito vien mangiando!".

Supponiamo di aver posizionato il CS e in PI in maniera perfetta: di conseguenza la freccia dovrebbe colpire dove si mira. Se cosi non fosse (destra o sinistra) bisogna agire solo sullo spine delle frecce o eventualmente sulla diottra, o ci potrebbe essere ancora qualcosa da verificare?

Grazie di nuovo a tutti!!!!!!!! <:inchino:> <:inchino:> <:inchino:> <:inchino:>


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: mar ott 20, 2009 13:31 
controlla la centralità della diottra con la freccia....
lo spine nel compound nn interferisce sul dx-sx.....


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: mar ott 20, 2009 14:12 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 18, 2007 10:30
Messaggi: 371
Località: Zurigo, Svizzera
BruceLee ha scritto:
...
Supponiamo di aver posizionato il CS e in PI in maniera perfetta: di conseguenza la freccia dovrebbe colpire dove si mira. Se cosi non fosse (destra o sinistra) bisogna agire solo sullo spine delle frecce o eventualmente sulla diottra, o ci potrebbe essere ancora qualcosa da verificare?
...


Non puoi posizionare CS e PI in "maniera perfetta" se non tiri in "maniera perfetta".

La qualita' del tuo tuning dipende dalla tua tecnica di tiro, e all'inizio uno piega l'arco di lato nonostante la bolla, non ancora sempre allo stesso modo, strappa il grilletto, respira mentre tira, non allinea bene peep e mirino, ruota l'arco e per finire gli tremano in ogni caso le braccia dopo che ha tirato 6 frecce di fila... In queste condizioni di 4 frecce che tiri una va in alto, una in basso, una a destra e una a sinistra.

I pragmatici Americani consigliano per un arciere "medio" (non un agonista, ma l'arciere della domenica) di ragionare in termini di gruppi di frecce piazzate entro un cerchio il cui diametro varia in base alla distanza: 1 inch ogni 10 yard, cioe' 2.5 cm ogni 9.1 metri.

A 10 metri, questo vuole dire che si tiri 3-6 frecce, dovresti essere in grado di racchiuderle tra il pollice e le altre dita della mano. Sei a questo livello (a prescindere dal fatto che le frecce vanno a destra/sinistra/alto/basso rispetto a dove miri)?

Se non lo sei, e' veramente difficile pensare di aver fatto un buon tuning sull'arco (mia opinione personale ovviamente)!

Anubis

_________________
"Then Allah help the Arabs!" Alekseyev said.
"Allah help us. West gets another of our tank divisions." [Red Storm Rising - Tom Clancy]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: mar ott 20, 2009 14:13 
Non connesso
2a Categoria - Bravino
2a Categoria - Bravino
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 10, 2006 19:12
Messaggi: 352
Località: Modena
BruceLee ha scritto:
siccome non ho una tecnica tale da permettermi di effettuare un tuning dell'arco usando metodi "soggettivi", qual'è il più efficace tuning "oggettivo"?

Ricettina x indoor:
freccia grossa 2312 o 2315 e punta pesante (180-220 grani) oppure carbonio (suggerisco lo spine più rigido - sono più robuste) e punta medio pesante (140-160 grani) tagliata circa 3 pollici più lunga del punto di contatto col rest x alluminio e circa 1.5 per carbonio.
Regolare altezza rest per avere la freccia a 90° rispetto alla corda (il centro della freccia dovrebbe passare per il centro del foro del bottone)
Freccia allineata alla corda e alle cam (ad occhio va più che bene) per quanto riguarda il center-shot.
Consiglio spassionato: in indoor arriva almeno a 560 con questo set-up e poi preoccupati del resto.
So che non lo farai... quindi comincia a leggerti la guida Easton alla messa a punto: http://www.arcieridellealpi.it/pdf/bollettino_easton.pdf. Prendi come riferimento i paragrafi dove c'è scritto CR (compound release).
Come hai critto sopra, per avere risultati dal tuning c'è bisogno di un minimo di costanza nel rilascio.

stross ha scritto:
E lo spine???? cosa si fa per verificarlo?? Quanto modifica il raggruppamento uno spine errato?

x l'outdoor, puoi prendere frecce che siano corrette, in tabella, per il tuo libbraggio massimo meno un giro di vite x ogni flettente. Poi verifichi con le rosate se e cosa cambia aumentando e togliendo le libbre. Quando ottieni la rosata più stretta possibile hai la freccia adeguata alla potenza espressa dal tuo arco. Se poi vuoi aumentare le libbre irrigidisci la freccia e riprova; viceversa se vuoi diminuire la potenza. Facile no? :wink:

Marcy86 ha scritto:
controlla la centralità della diottra con la freccia....

No, non è detto, durante trazione e rilascio l'arco ruota, ricordi?
Per chi non ha ancora fatto la prova: andate in trazione e guardate dove punta lo stabilizzatore.
togliete i cavi dallo scorricavo e ripetete la prova. Sorpresa :D ... l'arco ruota! (e indipendentemente dalla pressione della mano sulla grip)
Qualsiasi allineamento statico non è corretto (più è preciso, meno è corretto.... questo x gli amanti del laser :P ).

Marcy86 ha scritto:
lo spine nel compound nn interferisce sul dx-sx.....

concordo. Anche se, in presenza di componenti torsionali (vedi sopra ad esempio) evidenti, ci può essere un piccola influenza dovuta allo spine. Col compound si sposta il center shot. Non ci devono essere spostamenti dx-sx al variare della distanza. (ovviamente partendo dal presupposto che non ci sia vento e che il mirino sia "in bolla")

_________________
"Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta"
H. Ford

e torno ad aggiungere un vecchio detto di un "vecchio" saggio:
"Devi metterci l'anima!"
L. Faldini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a punto arco compound
MessaggioInviato: mar ott 20, 2009 15:26 
Non connesso
4a Categoria - Novizio
4a Categoria - Novizio

Iscritto il: mar apr 07, 2009 13:42
Messaggi: 12
FRECCE 23/12 23/15 CON PUNTE DESCRITTE MA CON QUANTE LBBRE?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010